Ospedale di San Vito al Tagliamento - SAN VITO AL TAGLIAMENTO

Struttura Ospedaliera

NOTE INFORMATIVE
  

– COME RAGGIUNGERE LA STRUTTURA

¤ Se sei già in città, visualizza la mappa-stradario qui di fianco.

¤ Se vieni da fuori, puntare il mouse sull’indirizzo della Struttura (alla voce “Posizione” in alto a sinistra), cliccare e inserire il proprio indirizzo o posizione. Riceverete tutte le più dettagliate indicazioni riguardanti:
Percorso – Mezzi di trasporto – Ristoranti – Hotel – Stazioni di servizio – Parcheggi – Farmacie – Banche – Cibo da asporto – Alimentari – Uffici Postali – Ospedali più vicini


– PRENOTAZIONE DELLE PRESTAZIONI

Al numero telefonico del CENTRALINO della Struttura (nelle Informazioni di Contatto) oppure dei CUP Regionali (pulsante sotto)

Al momento della prenotazione, in regime di SSN, è SEMPRE consigliato avere davanti:
a) I dati distintivi della ricetta medica e del Medico richiedente;
b) La propria Tessera Sanitaria.
ATTENZIONE! Senza questi dati i CUP regionali non eseguono prenotazioni.

Riferimenti indicati dalla struttura

In regime SSN
In libera professione
 1. Da telefono fisso
848 448 884
 2. Da cellulare
0434 223522
 Orario
da lunedì a venerdì dalle 7.00 alle 19.00 e il sabato dalle 8.00 alle 14.00
 3. Di persona
 presso gli sportelli interni della Struttura dal lunedì al venerdì

– ORARI DI ACCESSO PER LE VISITE

L’accesso di parenti ed amici ai vari reparti delle Strutture è spesso soggetto a variazioni correlate alla tipologia di attività dei reparti. Pertanto, prima di effettuare l’accesso, è consigliato chiedere informazioni al CENTRALINO della Struttura (nelle Informazioni di Contatto).

Accesso consentito nei seguenti orari:

Giorni feriali:

  • Pomeriggio: dalle 13:30 alle 14:30
  • Sera: dalle 19:00 alle 20:00

Sabato, domenica e festivi:

  • Mattina: dalle 11:00 alle 12:00
  • Pomeriggio: dalle 15:00 alle 16:00
  • Sera: dalle 19:00 alle 20:00

Eccezioni:

  • Terapia Intensiva e Rianimazione: le visite sono consentite solo dalle 13:30 alle 14:00, previa autorizzazione del medico responsabile.
  • Neonatologia: le visite sono consentite ai genitori dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 18:00 alle 19:00.
  • Pediatria: le visite sono consentite ai genitori dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 16:00.

È consigliabile limitare il numero di visitatori a due persone per volta.


– OSPITALITA’

  • ◊ Possibilità di parcheggio limitrofo alla struttura.

– URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

 Telefono:
0434 369111
 Email:
urp@asfo.sanita.fvg.it
 Orario:
  L’URP è il punto di contatto tra la Strutture e il Paziente/Utente e ha il compito di garantire e semplificare l’accessibilità e la trasparenza dei servizi. Raccoglie segnalazioni e reclami dei cittadini sul  funzionamento e il miglioramento dei servizi stessi.

– MALATTIE RARE

» La Struttura NON fa parte della rete di diagnosi e cura delle malattie rare (Reti di Riferimento Europee – ERN).


– LIVELLO DI ADERENZA A STANDARD DI QUALITA’ (SEC. PNE)

L’Ospedale di San Vito al Tagliamento ha ottenuto un risultato complessivo di 67,5% nel livello di aderenza agli standard di qualità’. In particolare:

Analisi per area di specializzazione:

  • Area Medica: 69,2%
  • Area Chirurgica: 65,8%
  • Area Materno Infantile: 70,0%
  • Area Emergenza-Urgenza: 65,0%
  • Area Prevenzione e Screening: 72,5%

Punti di forza:

  • Area Prevenzione e Screening: l’Ospedale ha ottenuto un risultato eccellente, superiore alla media nazionale, in particolare per lo screening del colon retto e della cervice uterina.
  • Area Materno Infantile: risultati sopra la media nazionale per la mortalità materna e neonatale, l’appropriatezza dei parti cesarei e l’allattamento al seno.

Aree di miglioramento:

  • Area Chirurgica: tempi di attesa per gli interventi chirurgici non ancora ottimali in alcune specialità.
  • Area Emergenza-Urgenza: sovraffollamento del pronto soccorso e tempi di attesa per l’accesso ai posti letto.

Iniziative per il miglioramento:

  • ASFO ha avviato un piano di investimenti per l’ammodernamento delle strutture e l’acquisto di nuove tecnologie.
  • E’ in corso un processo di riorganizzazione dei percorsi di cura per ridurre i tempi di attesa.
  • E’ stata avviata una campagna di sensibilizzazione per l’appropriatezza dell’accesso al pronto soccorso.



I dati di valutazioni delle aree cliniche individuate derivano da Programma Nazionale Esiti (PNE). Il PNE valuta l’efficacia nella pratica, l’appropriatezza clinica e organizzativa e la sicurezza delle prestazioni offerte dalla Struttura.


– NUMERO DI POSTI LETTO: 153