AAA SCHEDA BASE CON BOLLINI

NOTE INFORMATIVE
  

– COME RAGGIUNGERE LA STRUTTURA

¤ Se sei già in città, visualizza la mappa-stradario qui di fianco.

¤ Se vieni da fuori, puntare il mouse sull’indirizzo della Struttura (alla voce “Posizione” in alto a sinistra), cliccare e inserire il proprio indirizzo o posizione. Riceverete tutte le più dettagliate indicazioni riguardanti:
Percorso – Mezzi di trasporto – Ristoranti – Hotel – Stazioni di servizio – Parcheggi – Farmacie – Banche – Cibo da asporto – Alimentari – Uffici Postali – Ospedali più vicini


– PRENOTAZIONE DELLE PRESTAZIONI

Al numero telefonico del CENTRALINO della Struttura (nelle Informazioni di Contatto) oppure dei CUP Regionali (pulsante sotto)

Al momento della prenotazione, in regime di SSN, è SEMPRE consigliato avere davanti:
a) I dati distintivi della ricetta medica e del Medico richiedente;
b) La propria Tessera Sanitaria.
ATTENZIONE! Senza questi dati i CUP regionali non eseguono prenotazioni.

Riferimenti indicati dalla struttura

In regime SSN
In libera professione
 1. Da telefono fisso
 2. Da cellulare
 Orario
 3. Di persona
 presso gli sportelli interni della Struttura dal lunedì al venerdì

– ORARI DI ACCESSO PER LE VISITE

L’accesso di parenti ed amici ai vari reparti delle Strutture è spesso soggetto a variazioni correlate alla tipologia di attività dei reparti. Pertanto, prima di effettuare l’accesso, è consigliato chiedere informazioni al CENTRALINO della Struttura (nelle Informazioni di Contatto).

 


– OSPITALITA’

  • –  Possibilità camera privata.

  • –  Possibilità di ospitare famigliari nella struttura.

  • –  Possibilità di coabitazione e di nido per mamme con neonato.

X

  • –  Possibilità di parcheggio limitrofo alla struttura.
  • * Con X = servizio disponibile

– URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

 Telefono:
 Email:
 Orario:
  L’URP è il punto di contatto tra la Strutture e il Paziente/Utente e ha il compito di garantire e semplificare l’accessibilità e la trasparenza dei servizi. Raccoglie segnalazioni e reclami dei cittadini sul  funzionamento e il miglioramento dei servizi stessi.

– MALATTIE RARE

» La Struttura NON fa parte della rete di diagnosi e cura delle malattie rare (Reti di Riferimento Europee – ERN).


– LIVELLO DI ADERENZA A STANDARD DI QUALITA’ (SEC. PNE)

La Struttura presenta i seguenti livelli di aderenza agli standard di qualità’:

LIVELLI DI ADERENZA A STANDARD DI QUALITA’ PER AREE CLINICHE

(Classificazione: MOLTO ALTO – ALTO – MEDIO – BASSO – MOLTO BASSO – DATI ASSENTI)

 

–   Chirurgia Generale: DATI ASSENTI

–  Apparato Circolatorio: DATI ASSENTI

–  Apparato Respiratorio: DATI ASSENTI

–  Apparato Nervoso: DATI ASSENTI

 

 

–  Nefrologia: DATI ASSENTI

–  Apparato Osteoarticolare: DATI ASSENTI

–  Chirurgia Oncologica: DATI ASSENTI

–  Gravidanza e Parto: DATI ASSENTI

 

Volume di attività totale delle aree cliniche in esame:  

DATI NON DISPONIBILI

BPCO: broncopneumopatia cronica ostruttiva  –  PTCA: angioplastica coronarica transluminale percutanea – STEMI: infarto miocardico acuto associato a sopraslivellamento del tratto ST

I dati di valutazioni delle aree cliniche individuate derivano da Programma Nazionale Esiti (PNE). Il PNE valuta l’efficacia nella pratica, l’appropriatezza clinica e organizzativa e la sicurezza delle prestazioni offerte dalla Struttura; questi dati sono completati da report delle patologie numericamente più trattate dalla Struttura


BOLLINI ROSA: 3

 BOLLINI ROSA: 2

BOLLINI ROSA: 1

Clicca sul bollino per conoscere le prestazioni offerte

Sono gli ospedali che hanno ricevuto da Fondazione Onda  un riconoscimento per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzionediagnosi e cura delle  patologie più comuni, realizzando percorsi ottimizzati per il genere femminile.

Si tratta di ospedali presenti in tutta Italia in possesso di specifici requisiti e premiati da Fondazione Onda con 1, 2 o 3 Bollini Rosa ogni due anni, facilitando la scelta del  luogo di cura più appropriato sulla base dei servizi offerti e delle specifiche necessità.



BOLLINO AZZURRO

Clicca sul bollino per conoscere le prestazioni offerte

 Il Bollino Azzurro è un riconoscimento che, nell’ambito della medicina di genere, viene assegnato da Fondazione Onda agli ospedali che assicurano un approccio professionale e interdisciplinare nei percorsi diagnostici e terapeutici dedicati alle persone con tumore alla prostata. In Italia questa patologia interessa 564.000 uomini con circa 36.000 nuove diagnosi ogni anno. Gli obiettivi del Bollino Azzurro sono:

  • – migliorare l’accessibilità ai servizi erogati dai centri
  • – potenziare il livello di offerta terapeutica e diagnostica
  • – migliorare la qualità della vita delle persone con tumore alla prostata
  • – promuovere un’informazione consapevole tra la popolazione maschile sui centri in grado di garantire una migliore presa in carico del Paziente.


– NUMERO DI POSTI LETTO: – 

ALTRE STRUTTURE PER: